Seggiolone e sicurezza: un binomio da non sottovalutare

Seggiolone e sicurezza: un binomio da non sottovalutare

Il seggiolone è molto importante nella vita dei bambini, in quanto rappresenta l’ausilio ideale nella fase di transizione che segue la loro nascita. In questo periodo assume perciò le sembianze di una vera e propria postazione in grado di aiutare il piccolo a relazionarsi in modo nuovo a quello che gli accade intorno.
Una postazione che però deve assicurargli il massimo di sicurezza e, quindi, contribuire anche alla tranquillità dei genitori, che in tal modo possono attendere anche ad altre faccende, senza doversi eccessivamente preoccupare di perdere di vista per qualche attimo il figlio. In commercio sono presenti molti modelli di seggiolone, che vanno attentamente valutati prima di optare per il loro acquisto. La sicurezza è uno degli aspetti da valutare con maggiore attenzione. Andiamo a vedere il perché.

La sicurezza, un aspetto fondamentale

Il sistema di sicurezza è un aspetto fondamentale, nella scelta di un seggiolone e di conseguenza tutti i modelli reperibili sul mercato ne posseggono uno, che deve essere in grado di rispondere alle normative.
Il punto di partenza è da molti considerata la presenza di cinture di sicurezza e sparti gambe. Un seggiolone che si rispetti deve poter garantire stabilità al bambino proprio in considerazione del fatto che nei primi tempi il piccolo utente può provare fastidio nell’essere costretto in uno spazio vissuto alla stregua di una gabbia e quindi tentare di divincolarsi, dando vita a movimenti scomposti. L’imbracatura fornita dalla cintura di sicurezza e la stabilità diventano perciò molto importanti. In particolare va ricordato che nessun seggiolone è in grado di garantire il 100% in termini di stabilità, in quanto c’è un margine di imprevedibilità derivante dai tentativi del piccolo. Proprio per questo è comunque necessario che i genitori non diano nulla per scontato e vigilino costantemente, evitando di lasciare solo il bambino. La conferma dell’importanza di una vigilanza continua arriva del resto dalle statistiche, secondo le quali proprio la caduta dal seggiolone è la causa più frequente di incidenti domestici che vedono protagonisti i neonati.
La sicurezza, però, deve essere anche igienica. Un seggiolone deve infatti essere lavabile in ogni sua parte, al fine di essere sterilizzato ed evitare per tale via l’accumulo della sporcizia che ne minerebbe la sanità. Un aspetto da considerare anche perché non è raro il caso in cui gli utenti siano colti da attacchi di sonno improvviso.
Proprio in considerazione dell’importanza della sicurezza, è quindi molto importante cercare di capire cosa offrano in tal senso i prodotti offerti dalle varie case. Per avere una panoramica completa delle proposte, consigliamo perciò di visitare questa pagina, ove è possibile iniziare a farsi una idea sui vari prodotti e sulle loro caratteristiche.