Robot da cucina, come decifrarli

Non è difficile decifrare il funzionamento di un robot da cucina, semplice ma immenso per le prestazioni di cui è capace. Chi non ha in cucina questo valido alleato meccanico non può capire quanto tempo e fatica si può risparmiare delegando a lui ogni genere di compito, dal più elementare al più elaborato. La struttura di un robot da cucina è davvero semplicissima, tutto parte da una base di lavoro, con velocità e modi differenti da modello a modello, anche se in genere alla base si raccorda un serbatoio di capienza variabile, anche si svariati litri nei robot più grandi, dove poter inserire di tutto per poi dare avvio alle preparazioni volute. Il corpo del robot si presta, in genere, all’aggiunta di protesi che sono gli accessori montabili per trasformarlo in ogni genere di apparecchio, dal tritatutto allo spremiagrumi solo per citare alcune fra le funzionalità più gettonate.

Ma basta un particolare, un solo dettaglio per trasformare un robot in un frullatore piuttosto che in un’impastatrice planetaria, a seconda dei comandi e delle impostazioni che si danno, di volta in volta. Dipende anche dai modelli, se dispongono di timer o funzionalità più o meno avanzate, alcuni si adattano a velocità autoregolabili o a metamorfosi più azzardate. Fra i robot da cucina più venduti e ricercati per l’ottimo rapporto qualità/prezzo citiamo i modelli Bosch, Imetec e Moulinex , altri si possono trovare sulla vetrina virtuale del sito www.migliorerobotdacucina.it.

In rete a fungere da faro per orientare nella scelta si possono leggere le svariate recensioni degli utenti postate sui forum o nelle finestre dedicate dei principali siti di e-commerce dov’è possibile farsi un’idea anche delle performances dei migliori robot da cucina in circolazione, dotati di opzioni ‘multifunction’ capaci di tramutarsi, all’occorrenza, in tritatutto, impastatrici, frullatori, mixer e quant’altro. Senza contare i food processor, un tipo avanzato di robot da cucina che non si limita a preparare, ma cucina in tutto e per tutto come e meglio di un forno, soffrigge, cuoce al vapore, arrostisce o mixa le salse per sughi da leccarsi i baffi per far bella figura in ogni occasione e accontentare nutrite tavolate di commensali.